Categorie
1000m Piccole Dolomiti Piccole Dolomiti relazioni via arrampicata ambiente

via Antonella

sojo Sandri Menti

1650 m – guglie del Fumante, Piccole Dolomiti (VI)

Apritori:

Spanevello, Pelizzari, Castagna  24/10/1991

Cenni storici:

Cima dedicata a Bortolo Sandri e Mario Menti, tragicamente scomparsi sulla parete Nord dell’Eiger il 13 giugno 1938. Fino agli anni novanta l’unico itinerario era lo spigolo Boschetti-Ceron.


Descrizione:

Arrampicata su una modesta guglia esposta a N su una corta parete ma che per esposizione, verticalità e qualità della roccia non ha nulla da invidiare ad altre ben più blasonate appresso ai vari passi dolomitici.


Accesso:

da S: In auto Valdagno, Recoaro Terme, Merendaore e poi parcheggiare al Rifugio Campogrosso (link). Imboccare il sentiero

Si risale verso il sent che porta al vajo Scuro (n° 195 ) ed in breve si è nel suggestivo anfiteatro del Rotolon al cospetto da sinistra a destra delle verticali guglie dei soji Sandri Menti, Inferno, Punta Sibele, Dito di Dio, Guglia Negrin e Guglia GEI. (30′ dal Rifugio Campogrosso).


Esposizione:

N


Relazione salita:

tempo indicativo salita: 3h

 


Ripetizione del 27/05/2012

compagni: Gianluca Bulgarelli


Schizzo:

Loader Loading...
EAD Logo Taking too long?

Reload Reload document
| Open Open in new tab

Download


Discesa:

  • discesa con 3 doppie, la prima da attrezzare su pulpito esposto (abbassarsi a N-E e stare legati) e con la terza che deposita quasi all’attacco (30 min). Da li a ritroso al luogo di partenza ( rif.Campogrosso)

Note:

  • Ottima via iniziatica per chi vuole avvicinarsi all’arrampicata dolomitica, senza però averne la stessa distanza e precarietà delle protezioni

Cartina:

 


GPS:


Visualizza mappa ingrandita


Ritieni utile la mia relazione ?

Donazione 1€ per lo sviluppo del sito.

Gallery

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *